Vai al contenuto

Analisi di laboratorio

Il Laboratorio della F.lli Lauricella-LAM è dotato dei più moderni strumenti ed  attrezzature per effettuare un gran numero di determinazioni analitiche sulle più svariate matrici ambientali.

ACQUA

Acque destinate al consumo umano:

  • Verifica dei parametri chimici/fisici/microbiologici ed organolettici nelle acque potabili di singole abitazioni, condomini, case dell'acqua, reti idriche comunali.

Acque sotterranee, Acque di falda:

  • Analisi della qualità delle acque nei pozzi artesiani e piezometri di monitoraggio.

Acque di balneazione, Acque di piscina:

  • Analisi chimiche fisiche/microbiologiche per la determinazione della qualità delle acque di piscina e dei parchi acquatici.

Acque reflue, Acque di scarico:

  • analisi di acque derivanti da processi industriali.
  • analisi di acque reflue domestiche o industriali recapitanti in pubblica fognatura, corpo idrico superficiale o suolo.
  • Valutazione dell'efficienza di sistemi di abbattimento e di depurazione.
  • valutazione dei sistemi di depurazione.

TERRENI

  • Analisi chimiche su terreni provenienti da sondaggio.
  • Analisi per la verifica della presenza di inquinanti nelle terre da scavo provenienti dal movimento terra di cantieri civili ed industriali.
  • Analisi per la verifica del rispetto delle concentrazioni soglia di contaminazione (CSC) in relazione alla destinazione d’uso del sito di utilizzo.
  • Verifica della concentrazione degli inquinanti e confronto con i limiti di qualità degli inquinanti nei suoli.
  • Verifica presenza di polveri depositate ed inquinanti nelle aree circostanti siti industriali (trasporto eolico del particolato).
  • Determinazione qualitativa e quantitativa del'aminato nei terreni contaminati.

ARIA

  • Analisi della concentrazione di fibre asbestose aerodispese in microscopia ottica a contrasto di fase (MOCF) e microscopia elettronica a scansione (SEM/EDS).
  • Determinazionde di inquinanti aerodispersi nei luoghidi lavoro per la valutazione dell'esposizione professionale.
  • Campionamenti di emissioni industriali da sorgenti stazionarie (camini).

RIFIUTI

  • Analisi in spettroscopia IR in trasformata di Fourier (FT-IR), quantitative e qualitative, per la determinazione dell'amianto nei campioni massivi in matrice friabile e compatta.
  • Analisi chimiche su matrici solide e liquide, ai fini della classificazione del rifiuto ed attribuzione del codice C.E.R.
  • Analisi chimiche finalizzate al recupero di rifiuti non pericolosi.
  • Analisi chimiche finalizzate allo smaltimento dei rifiuti con esecuzione del test di cessione per l'ammissibilità in discarica.
  • Analisi secondo metodi ufficiali a validati internamente per la determinazione dei principali inquinanti, fra i quali:
    • Metalli
    • Composti organici volatili (COV)
    • Idrocarburi policiclici aromatici (IPA)
    • Diossine (PCDD)
    • Furani (PCDF)
    • Policlorobifenili (PCB)
    • Idrocarburi leggeri (C < 12)
    • Idrocarburi pesanti (C > 40)
    • Fenoli
    • Aldeidi
    • Pesticidi
    • Nitrobenzeni
    • Clorobenzeni
    • Acido Cloridrico
    • Ftalati
    • Acido Fluoridrico
    • Acido Nitrico
    • Formaldeide
    • Cloruro di vinile monomero
    • Isocianati
    • Ossidi d'Azoto
    • Ossidi di Zolfo
    • Particelle ultrafini (pm 10; 5; 2,5)
    • Silice cristallina
    • Acetati
    • Cellosolve
Pagina aggiornata al 21/06/2017

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Per ulteriori informazioni consultare l'apposita pagina "Cookie Policy" sotto la voce "Menu Rapido". Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi