Vai al contenuto

DRONI

La F.lli Lauricella-LAM è Operatore SAPR (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto) riconosciuto ENAC (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile), i nostri piloti sono abilitati ENAC e provenendo dal mondo aeronautico possiedono conoscenze ed esperienza ai massimi livelli. Requisiti indispensabili per la conduzione professionale dei droni a norma di legge.
La nostra flotta comprende esclusivamente SAPR per uso professionale, omologati e riconosciuti ENAC, oltre ad essere assicurati per ogni tipologia d’impiego.

Col nuovo settore Droni si forniranno servizi di servizi di telerilevamento aereo per il controllo ambientale, rivolti a pubbliche amministrazioni, imprese private, amministratori di condominio, enti pubblici ed associazioni private.

La tecnologia impiegata su i SAPR e la comprovata esperienza decennale dei nostri piloti, ci permettono di offrire differenti servizi quali: monitoraggi delle coperture in cemento amianto (Eternit), geolocalizzazione dei manufatti in amianto, rilievi fotogrammetrici (modelli 3D, DEM, DTM, DSM, ortomosaici e determinazione dei volumi), ispezioni d'impianti fotovoltaici per verifiche d'efficienza, telerilevamenti multispettrali per la valutazione del verde arboreo

Servizi offerti:

  • Identificazione e mappatura geolocalizzata delle coperture in cemento-amianto (Eternit).
    • Valutazione dello stato di conservazione delle coperture in cemento amianto.
  • Ispezioni termografiche di impianti, edifici e srtutture con termocamera specifica.
  • Ispezioni multispettrali per l'identificazione del vigore vegetativo e dello stato di salute delle piante.
  • Ispezioni d'impianti fotovoltaici (verifiche d'efficienza).
  • Video ispezioni tecniche di impianti industriali in alta definizione o termografia.
    • Ispezioni in parti inaccessibili come tralicci, camini e strutture in quota
  • Rilievi fotogrammetrici georeferenziati con generazione di ortofotogrammi, modelli 3D, DTM, DSM, DEM, curve di livello, calcolo di aree e volumi.
  • Rilevamento discariche abusive.
  • Controlli alvei fluviali ed identificazione di scarichi abusivi.

Un Sistema Aeromobile a Pilotaggio Remoto (SAPR), comunemente denominato drone, è un velivolo caratterizzato dall'assenza del pilota umano a bordo. Il suo volo è controllato da sistemi di navigazione automatica come l'autopilota ed i sistemi inerziali basati su giroscopi ed accelerometri (piattaforme di navigazione inerziale), sotto il monitoraggio da remoto di un pilota in stretto contatto visivo con l'Aeromobile.
Gli ambiti di applicazione dei Droni in campo ambientale sono molteplici ed riguardano il telerilevamento di prossimità per il monitoraggio e la salvaguardia del territorio (coste, laghi fiumi) per il controllo del dissesto idrogeologico e della qualità delle acque (sversamenti in acqua), la mappatura geo referenziata di siti in aree urbane ed industriali per il contrasto all'abusivismo edilizio ed attività illecite (discariche abusive), il monitoraggio di impianti industriali, lo svolgimento di attività pericolose per l’uomo, il controllo di aree inaccessibili al l'uomo, la salvaguardia delle zone boschive con particolare attenzione al monitoraggio per l'individuazione tempestiva degli incendi boschivi ed alla salvaguardia della fauna per il contrasto alle attività di bracconaggio.

L'impiego dei droni, indipendentemente che siano ad uso professionale o ricreativo come aeromodello, deve sottostare ad una serie di regole.
Il panorama normativo in materia è eterogeneo e composto da normativa internazionale, comunitaria e nazionale.
L'ente Italiano responsabile della sicurezza aerea e dell'uso dello spazio aereo è l'ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile).

Tutti i Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto ed i piloti devono essere registrati presso l'ENAC e possedere adeguati requisiti di idoneità psico fisico attitudinale.
In requisiti per la conduzione sono:

  • Il riconoscimento ENAC dell'Operatore.
  • Il riconoscimento ENAC dell'aeromobile.
  • L'attestato di volo dei Piloti.
  • L'idonea copertura assicurativa.

ATTENZIONE!!!

Solo Operatori e piloti riconosciuti ENAC, come la F.lli Lauricella-LAM, sono autorizzati a svolgere lavoro aereo per operazioni specializzate con l'impiego di SAPR.
Operatori e piloti non autorizzati ed i relativi committenti sono sanzionabili come specificato dal codice della navigazione e dal regolamento ENAC, sezione Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto.

Articoli:

Sito ENAC: Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (Droni)

Riferimenti normativi:

Regolamento ENAC: Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto

Pagina aggiornata al 20/04/2017

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Per ulteriori informazioni consultare l'apposita pagina "Cookie Policy" sotto la voce "Menu Rapido". Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi