Vai al contenuto

La materia è trattata nella parta quarta del D.Lgs 152/06, dove al titolo V°, nella parte sulle bonifiche, vengono definite le concentrazione soglia di contaminazione (CSC) per suoli e acque sotterranee, successivamente riportate in tabelle 1 e 2 dell’Allegato 5.

Concentrazione Soglia di contaminazione per specifica destinazione d'uso

Qualità del suolo

Tabella 1 All. 5, Tit. V, P. Quarta, D.Lgs. 152/06

CONCENTRAZIONE SOGLIA DI
CONTAMINAZIONE PER SPECIFICA
DESTINAZIONE D’USO
Siti ad uso Verde pubblico, privato e residenziale Siti ad uso Commerciale ed Industriale
 COMPOSTI INORGANICI
mg/kg s.s
1 Antimonio 10 50
2 Arsenico 20 30
3 Berillio 2 10
4 Cadmio 2 15
5 Cobalto 20 250
6 Cromo totale 150 800
7 Cromo VI 2 15
8 Mercurio 1 5
9 Nichel 120 500
10 Piombo 100 1000
11 Rame 120 600
12 Selenio 3 15
13 Composti organostannici 1 350
14 Tallio 1 10
15 Vanadio 90 250
16 Zinco 150 1500
17 Cianuri (liberi) 1 100
18 Fluoruri 100 2000
IDROCARBURI AROMATICI
mg/kg s.s
19 Benzene 0,1 2
20 Etilbenzene 0,5 50
21 Stirene 0,5 50
22 Toluene 0,5 50
23 Xilene2 0,5 50
24 Sommatoria org. arom. (20÷23) 1 100
  AROMATICI POLICICLICI (1)
mg/kg s.s
25  Benzo(a)antracene 0,5 10
26  Benzo(a)pirene 0,1 10
27  Benzo(b)fluorantene 0,5 10
28  Benzo(k,)fluorantene 0,5 10
29  Benzo(g, h, i,)perilene 0,1 10
30  Crisene 5 50
31  Dibenzopirene (a,e) 0,1 10
32  Dibenzopirene,(a,l) 0,1 10
33  Dibenzopirene (a,i) 0,1 10
34  Dibenzopirene (a,h) 2 0,1 10
35 Dibenzo(a,h)antracene 0,1 10
36  Indenopirene 0,1 5
37  Pirene 5 50
38  Sommatoria policiclici aromatici
(da 25 a 34)
10 100
ALIFATICI CLORURATI CANCEROGENI (1)
mg/kg s.s
 39 Clorometano 0,1 5
40 Diclorometano 0,1 5
41 Triclorometano 0,1 5
42 Cloruro di Vinile 00,1 0,1
43 1,2-Dicloretano 0,2 5
44 1,1 Dicloroetilene 0,1 1
45 Tricloroetilene 1 10
46 Tetracloroetilene (PCE) 0,5 20
ALIFATICI CLORURATI NON CANCEROGENI (1)
mg/kg s.s
47  1,1-Dicloroetano 0,5 30
48  1,2-Dicloroetilene 0,3 15
49  1,1,1-Tricloroetano 0,5 50
50  1,2-Dicloropropano 0,3 5
51  1,1,2-Tricloroetano 0,5 15
52  1,2,3-Tricloropropano 1 10
53  1,1,2,2-Tetracloroetano 0,5 10
ALIFATICI ALOGENATI CANCEROGENI
mg/kg s.s
54 Tribromometano (bromoformio) 0,5 10
55 1,2-Dibromoetano 0,01 0,1
56 Dibromoclorometano 0,5 10
57 Bromodiclorometano 0,5 10
NITROBENZENI
mg/kg s.s
 58  Nitrobenzene 0,5 30
59  1,2-Dinitrobenzene 0,1 25
60  1,3-Dinitrobenzene 0,1 25
61  cloro nitrobenzeni 0,1 10
CLOROBENZENI (1)
mg/kg s.s
62 Monoclorobenzene 0,5 50
63 Diclorobenzeni non cancerogeni
(1,2-diclorobenzene)
1 50
64 Diclorobenzeni cancerogeni (1,4
diclorobenzene)
0,1 10
65 1,2,4-triclorobenzene 1 50
66 1,2,4,5-tetraclorobenzene 1 25
67 Pentaclorobenzene 0,1 50
68 Esaclorobenzene 0,05 5
FENOLI NON CLORURATI (1)
mg/kg s.s
69 Metilfenolo (o-, m-, p-) 0,1 25
70 Fenolo 1 60
FENOLI CLORURATI (1)
71  2-clorofenolo 0,5 25
72 2,4-diclorofenolo 0,5 50
73 2,4,6-triclorofenolo 0,01 5
74 Pentaclorofenolo 0,01 5
AMMINE AROMATICHE
mg/kg s.s
75 Anilina 0,05 5
76 o-Anisidina 0,1 10
77 m,p-Anisidina 0,1 10
78 Difenilamina 0,1 10
79 p-Toluidina 0,1 5
80 Sommatoria Amm. Arom.
(75÷79)
0,5 25
FITOFARMACI
mg/kg s.s
81 Alaclor 0,01 1
82 Aldrin 0,01 0,1
83 Atrazina 0,01 1
84 alfa-esacloroesano 0,01 0,1
85-86
Beta e gamma-esacloroesano (2)
0,01 0,5
87-88 Clordano, DDD, DDT, DDE 0,01 0,1
89 Dieldrin 0,01 0,1
90 Endrin 0,01 2
DIOSSINE E FURANI
mg/kg s.s
91 Sommatoria PCDD, PCDF (T.E.)
1 X 10
(-5)
1 X 10
(-4)
92 PCB  0,06 5
93 Idrocarb. leggeri (c≤12) 10 250
94 Idrocarb. pesanti (c>12) 50 750
95 Amianto 1000 1000
96 Esteri ac. ftalico 10 60
(1) Per le sostanze non esplicitamente indicate in Tabella i valori di concentrazione limite accettabili sono ricavati adottando quelli indicati per la sostanza tossicologicamente più affine.
(2) Limite per ciascun componente indicato

La legge 257/92 pone l'obbligo di comunicazione a carico dei proprietari degli edifici nei quali siano presenti materiali contenenti amianto floccato o in matrice friabile. Da ciò deriva la necessità per i proprietari di procedere alla verifica dell’esistenza di materiali contenenti amianto, all’interno ed all’esterno dell’edificio.

I materiali sospetti di contenere amianto possono essere individuati consultando la seguente tabella.

 Ambienti del fabbricato  Tipologia di materiale contenente amianto
 Centrali termiche  Cartoni ignifughi, guarnizioni bruciatori, condotti fumari, amianto floccato, porte
 Impianti idrici a temperatura Coibentazione tubazioni, guarnizioni di flange di accoppiamento
 Cabine elettriche Guarnizione di interruttori, amianto floccato, isolanti per fili e tubi elettrici
 Tetti e cornicioni Lastre di copertura, comignoli, manti di copertura
 Locali idrici Vasi di espansione e serbatoi idrici
Cavedi Condotti e tubazioni di aerazione bagni e cucine
Facciate Pluviali, canne fumarie, pannelli perimetrali sotto-finestra
Pavimenti Mattonelle in vinil-amianto, piastrelle asfalto/amianto
Locali tecnici ascensori Freni ascensori, amianto floccato
Pareti Intonaci e rivestimenti, carte da parati, vernici e collanti
Autorimesse-garage Porte tagliafuoco, tessuti ignifughi, intonaci o rivestimenti floccati
Impianti trattamento aria Guarnizioni, coibentazione canalizzazioni
Strutture portanti in metallo Amianto floccato applicato a spruzzo sulle travi portanti dell’edificio
Strutture prefabbricate Pannelli perimetrali o divisori, in cemento-amianto
Altri materiali Isolanti termici, acustici, coibentazioni, tende e tessuti tagliafuoco, ecc

La materia è trattata nella parta quarta del D.Lgs 152/06, dove al titolo V°, vengono definite le concentrazione soglia di contaminazione (CSC) per suoli e acque sotterranee, successivamente riportate in tabelle 1 e 2 dell’Allegato 5.

Concentrazione Soglia di contaminazione per specifica destinazione d'uso

Qualità delle acque sotterranee

Tabella 2 All. 5, Tit. V, P. Quarta, D.Lgs. 152/06

CONCENTRAZIONE SOGLIA DI
CONTAMINAZIONE PER SPECIFICA
DESTINAZIONE D’USO
 COMPOSTI INORGANICI
μg/l
1 Antimonio 5
2 Arsenico 10
3 Berillio 4
4 Cadmio 5
5 Cobalto 50
6 Cromo totale 50
7 Cromo VI 5
8 Mercurio 1
9 Nichel 20
10 Piombo 10
11 Rame 1000
12 Selenio 10
14 Tallio 2
15 Zinco 3000
16 Cianuri (liberi) 50
17 Fluoruri 1500
18 Alluminio 200
19 Argento 100
20 Boro 1000
21 Nitriti 500
22 Solfati 250 mg/l
IDROCARBURI AROMATICI
μg/l
23 Benzene  1
24 Etilbenzene 50
25 Stirene 25
26 Toluene 15
27 Xilene2 10
  AROMATICI POLICICLICI (1)
μg/l
28  Benzo(a)antracene  0,1
29  Benzo(a)pirene  0,01
30  Benzo(b)fluorantene  0,1
31  Benzo(k,)fluorantene  0,05
32  Benzo(g, h, i,)perilene 0,01
33  Crisene 5
34 Dibenzo(a,h)antracene 0,01
35  Indenopirene 0,1
36  Pirene 50
37  Sommatoria policiclici aromatici
(30, 31, 32, 35)
ALIFATICI CLORURATI CANCEROGENI (1)
μg/l
38 Clorometano 1,5
39 Triclorometano 0,15
40 Cloruro di Vinile 0,5
41 1,2-Dicloretano 3
42 1,1 Dicloroetilene 0,05
43 Tricloroetilene 1,5
44 Tetracloroetilene (PCE) 1,1
45 Esaclorobutadiene 0,15
ALIFATICI CLORURATI NON CANCEROGENI (1)
μg/l
46  1,1-Dicloroetano  810
47  1,2-Dicloroetilene 60
48  1,2-Dicloropropano 0,15
49  1,1,2-Tricloroetano 0,2
50  1,2,3-Tricloropropano 0,001
51  1,1,2,2-Tetracloroetano 0,05
ALIFATICI ALOGENATI CANCEROGENI
μg/l
52 Tribromometano (bromoformio)  0,03
53 1,2-Dibromoetano 0,001
54 Dibromoclorometano 0,13
55 Bromodiclorometano 0,17
NITROBENZENI
μg/l
56  Nitrobenzene  3,5
57  1,2-Dinitrobenzene 15
58  1,3-Dinitrobenzene 3,7
59  cloro nitrobenzeni 0,5
CLOROBENZENI (1)
μg/l
 60 Monoclorobenzene  40
61 Diclorobenzeni non cancerogeni
(1,2-diclorobenzene)
270
62 Diclorobenzeni cancerogeni (1,4
diclorobenzene)
0,5
63 1,2,4-triclorobenzene 190
64 1,2,4,5-tetraclorobenzene 1,8
65 Pentaclorobenzene 5
66 Esaclorobenzene 0,01
FENOLI CLORURATI (1)
μg/l
67  2-clorofenolo 180
68 2,4-diclorofenolo 110
69 2,4,6-triclorofenolo 5
70 Pentaclorofenolo 0,5
AMMINE AROMATICHE
μg/l
71 Anilina 10
72 Difenilamina 910
73 p-Toluidina 0,35
FITOFARMACI
μg/l
74 Alaclor  0,1
75 Aldrin 0,03
76 Atrazina 0,3
77 alfa-esacloroesano 0,1
78
Beta e gamma-esacloroesano (2)
0,1
79 Clordano, DDD, DDT, DDE 0,1
80 Dieldrin 0,03
81 Endrin 0,1
DIOSSINE E FURANI
μg/l
82 Sommatoria PCDD, PCDF (T.E.)  4 x 10(-6)
83 PCB  0.01
84 n-esano  350
86 Acido paraftalico  37000
87 Acrilammide  0,1
(1) Per le sostanze non esplicitamente indicate in Tabella i valori di concentrazione limite accettabili sono ricavati adottando quelli indicati per la sostanza tossicologicamente più affine.
(2) Limite per ciascun componente indicato

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Per ulteriori informazioni consultare l'apposita pagina "Cookie Policy" sotto la voce "Menu Rapido". Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi